Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

martedì 31 maggio 2011

Pane e schiacciatine con lievito madre , senza glutine

056

“Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare”
 (George Bernard Shaw)

Ebbene sì, ci sono ricaduta,  è diventata una specie di droga, apro il frigo, vedo il mio lm addormentato e drin, come per il cane di Pavlov scatta il desiderio insopportabile di fare il pane o qualunque altra cosa pur di svegliarlo. Così ieri l’ho rinfrescato, ho impastato, ho gongolato mentre sia lui sia l’impasto gonfiavano a vista d’occhio, e poi per evitare altre tentazioni l’ho congelato.

Almeno non lo vedo e non pecco A bocca aperta

052

E come al solito mi sono meravigliata davanti a questo piccolo miracolo della natura. Poca fatica e grande risultato. E gioia profonda, in barba alla dieta, nell’addentare questa crosta croccante dal cuore morbido, e nel vedere che anche chi tra i miei commensali potrebbe mangiare il pane glutinoso preferisce alla grande questo Sorriso

Ed ecco la ricetta, banalissima.

Ingredienti: 500 gr di lievito madre, 500 di farina Bi-Aglut per pane e paste lievitate, 500 di farina Mix B Schar, acqua quanto basta (circa 1 litro) per un impasto molto morbido (non così morbido però da non riuscire a lavorare con le mani, pur con l’aiuto di un po’ di farina per dare forma), 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale a piacere, sale grosso tritato per cospargere le schiacciatine, semi di papavero e di sesamo per cospargere le pagnotte. Con queste quantità ho fatto 6 pagnotte e 16 schiacciatine. Sono convinta di poter usare dosi minori di lm rispetto alla farina (Olga insegna), soprattutto con questo caldo, ma non ho ancora osato sperimentare. Sono rimasta strabiliata dalla velocità con cui l’impasto è lievitato.

Procedimento: sciogliere il lm in una parte della dose di acqua, ed impastarlo con la farina ed il sale. Quando il tutto è ben amalgamato aggiungere l’olio e lavorare ancora. Dare forma, cospargere le schiacciatine di sale dopo averle spennellate con olio e le pagnotte di semini dopo averle spennellate con latte. Mettere a lievitare in luogo caldo, il che in questo periodo non è un problema.

034035

Infornare a 220°C in forno ventilato, le schiacciatine cuociono molto velocemente, circa 15-20 minuti, per le pagnotte ci vorranno circa 30 minuti ma dipende ovviamente dalla grandezza.

062055

Che dire? Grazie, come sempre, a Olga e Vale. A Tinny un incoraggiamento, è più facile di quel che sembra!


E in barba alla linea…


Images

… lecchiamoci i baffi!

27 commenti:

  1. Non credo ai miei occhi ma siamo sicuri sia senza glutine?! Complimentoni ci credo che queste schiacciate le mangia anche chi non ha problemi col glutine, sono così invitanti!Bacioni!

    RispondiElimina
  2. sono perfetti!!complimentoni!!

    RispondiElimina
  3. Cioè,mi fammi capire, hai messo il sale con il lievito??? In barba tutti i manuali che vogliono il sale lontano dal lievito!!! Perfette sia le schiacciatine che le pagnotte!

    RispondiElimina
  4. Wow Anna! LM per la metà delle farine e quasi pari quantità di acqua??!!
    E riesci anche a lavorare l'impasto con le mani? Incredibile, non l'avrei mai detto. Senti, visto che i tuoi stessi problemi (LM in frigo che reclama la sua sorte, attenzione alla dieta e adorazione pura per focacce e focaccette) ci proverò presto dimezzando le dosi per limitare i danni :)

    RispondiElimina
  5. Bravissima! C'è una panetteria da me che fa delle focaccette glutinosetossiche che sono praticamente identiche! Applauso.

    RispondiElimina
  6. Quelle schiacciatine sono una meraviglia! sei troppo avanti! anche il lievito madre...mi viene volgia di panificare pure a me, ma perchè non ho mai tempo???
    E comunque il non panificare non è che mi aiuti per la linea, accidenti!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Wow per una volta rispondo subito!!!
    ♥ Kà in tavola c'era il pane glutinoso ed il mio, ed hanno preferito tutti il mio! Che soddisfazione....
    ♥ Mirtilla grazie!!!
    ♥ Stefania il sale l'ho messo dopo un po' che avevo introdotto la farina, in realtà evito solo di mettere lievito e sale nello stesso momento, almeno con il lievito di birra, con il lm evito lo stesso ma non sono così attenta... e tutto lievita comunque a vista d'occhio :)
    ♥ Anna Lisa sì, le dosi sono quelle, considera però che dopo un lungo soggiorno in frigo il mio lm era piuttosto disidratato, anche se per rinfrescarlo ho preso la parte di sotto, un po' più morbida. Quindi alla fine la parte liquida era circa 2/3 di quella solida, e considerando che ho usato farine che assorbono parecchia acqua vedi che alla fine non poteva venire un impasto cremoso. Morbidissimo, ma lavorabile a mano. Giusto perché ne avevo voglia, altrimenti di solito con queste farine uso più acqua.
    ♥ Tinny... ed io ringrazio con un inchino ma... segui il mio consiglio!!!
    ♥ Fabi anch'io ho pochissimo tempo.... ma il lm ha davvero cambiato in modo radicale il mio pane, ed escluso all'inizio che va rinfrescato spesso, una volta avviato è davvero semplice e veloce usarlo!

    Ciao ragazze e buona serata a tutte!

    RispondiElimina
  8. Anna questo tuo LM ha del miracoloso!
    e comunque questo clima aiuta, mi fa impressione la differenza di tempi e di risultati che si ottengono adesso e d'inverno.

    posso avere una delle tue meravigliose schiacciatine?

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Anna! finalmente riesco a farti visista è da tanti giorni che ti pensavo ma la sera appena accendevo il pc controllavo le mail e andavo a letto stanca morta...
    oggi mi son presa una pausa e mi son fatta il giro di un pò di blog così posso passare a salutarti ed a leggere le tue ricette con calma :)

    Come stai? spero tutto bene, ho visto le tue focaccine e devo dire che sono bellissime davvero!
    E il pane!!! caspita come sei brava con quelle farine...
    ho un'amica celiaca mi piacerebbe fargli il pane e prima o poi ci provo :) magari prima ti mando una mail eheh

    ti faccio i miei complimenti e ti mando un abbraccio forte forte!

    Eri

    RispondiElimina
  10. Ti sono riuscite una meraviglia, sei stata davvero brava, hai tutta la mia invidia, a me non verranno mai così.
    Baci

    RispondiElimina
  11. Che splendore!!
    Oggi ho fatto i rotolini di melanzane.. secondo te mi son venuti uguali ai tuoi?! Ma quando maiii!!
    Tu nelle mani hai una sorta di magia e lo si vede da come fai le cose (io, per mia fortuna ho anche il piacere di assaggiarne alcune ^_-).

    Sei un mito!!!

    Baci immensi
    Sesè

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna, il lievito ti chiama per essere trasformato in queste belle focaccine.) bellissima grana sificissima complimenti ormai sei pratica, non ti ferma piu' nessuno, ciao buona festa baci rosa.)

    RispondiElimina
  13. Ciao cara Anna! Sono uno spettacolo queste schiacciatine! Per me il lievito madre è ancora una bestia nera, da scoprire e affrontare...per ora mi accontento di guardare la tua stupefacente creazione! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Grazie per l'informazione!!! :)

    RispondiElimina
  15. Ciao, seguo da un pò il tuo blog ma non ho mai scritto fino ad oggi...
    Invogliata dalle tue prime esperienze qualche mese fa ho iniziato anche io l'avventura del LM seguendo le tue indicazioni e quelle di Felix e Cappera.
    Così, ieri leggendoti, ho deciso di fare anche io la prova schiacciatine e pagnotte seguendo la tua ricetta: FE-NO-ME-NA-LI!!!!
    Grazie per tutte le dritte che trovo sul tuo blog...questo LM mi ha cambiato la vita ;)))
    Elisa

    RispondiElimina
  16. Arieccomi per dirti che ieri sera ho preparato le lasagne mari e monti e oggi le abbiamo mangiate... almeno queste son venute BUONISSIME!!!
    GRAZIEEEEEEEE ^_^^_^^_^

    Come farei senza di te?!?
    SMACKKK

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia... Il pane è davvero bello ma quelle schiacciatine... è amore!!!! ♥♥♥♥

    RispondiElimina
  18. Caspita Anna!!!!
    Da rimanere a bocca aperta (e riempirsela subito!!!!) Questo pane e queste schiacciatine le divorerei all'istante!

    Complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina
  19. Cara Anna,

    C'è un bel blog e a me piace per vedere tanti cose Italiani... En il anno 1989 abbiamo abitato in Cornuda, TV. Un anno per lavoro en la bella Italia. Tanti anni fa ma en la cuore vive sempre.
    Qui hai un ristorante authentico Italiano. Ristorante da Maria; ella è da Bolzano. http://www.dublinfarm.com/ristorante-da-maria/

    Cari saluti,

    Mariette

    RispondiElimina
  20. Anna ... ma sono splendidi proverò anch'io con il lievito madre, magari con il tuo aiuto, verranno anche a me deliziosi... ^^ mercy

    RispondiElimina
  21. ciao Anna, questo tuo post me lk'ero perso, ma le focaccine sono meravigliose! Io però non saprei dove prendere queste farine di cui parli, credi che seguendo el indicazioni tue ed usando le farine "glutinosetossiche" vien bene uguale?! nn saprei, però ci provo, ho del leivito madre in coltura liquida, che lievita in maniera spettacolare, e giusto ne devo far andare in eccesso, quasi quasi domani le faccio ;)
    bacioneee!

    RispondiElimina
  22. Ragazze sono davvero commossa per tutti questi commenti, e dispiaciutissima del ritardo con cui vi rispondo.Ultimamente blogger mi ha fatto ammattire, non riuscivo a collegarmi, ad entrare con il mio account, a commentare sui vostri blog, e tutt'ora mi crea qualche problema ma bene o male le cose si stanno risolvendo. Eccomi a rispondervi, con la gioia di sempre.
    ♥ Gaia sono appena stata sul tuo blog, a commentare un tuo post che mi ero ripromessa di leggere con calma..... in quanto alla focaccina, la darei molto volentieri sia a te che a tua figlia, ma sono sicura che ne fai di altrettanto se non più buone :)
    ♥ Erica sei così brava che se ti ci metti ci riesci sicuramente.... ed alla tua amica celiaca faresti sicuramente un gran regalo :)
    ♥ Concetta non è vero che non ti verranno mai così, sei così brava! Non farti scoraggiare dal lievito madre.... è molto più semplice di quel che sembra, e se ci riesco io che non ho mai tempo!!!!
    ♥ Sesè ho postato poco fa proprio i rotolini di melanzane...... nessuna magia, dai che ce la puoi fare!!!!!
    ♥ Rosa sei sempre un tesoro, in effetti il lm ha cambiato il mio pane alla grande!
    ♥ Kiara, con o senza glutine credo che il lm faccia davvero una grande differenza sul pane, e come ho detto ad altre non lasciarti scoraggiare, se ci sono riuscita io ci può riuscire chiunque!
    ♥ Stefania prego :)
    ♥ Elisa i commenti come i tuoi sono, senza togliere niente agli altri, i più graditi per me, quelli che mi danno più gioia.... questo blog è nato per questo e non avrà mai altro scopo che quello di dare una mano a chi, celiaco da tanto o da poco, pensa di non poter mangiare bene. Peril lievito madre devi ringraziare più Felix e Cappera che me, ma se sono riuscita a trasmetterti il mio entusiasmo, allora sono troppo felice di averti aiutata! Fatti viva di nuovo.... mi fa davvero un piacere immenso :)
    ♥ Sesè di nuovo tu????? Un bacio grande grande amica cara..... sono contenta per le tue lasagne, scommetto che sono venute meglio delle mie che sono arrivate a tavola troppo calde!!!
    ♥ Francesca, Elisa, Celiachiamo.... grazie, grazie davvero, siete TROPPO buone ma come negare che faccia piacere leggere i vostri complimenti?
    ♥ Mariette che piacere averti anche qui.... è come sentire il profumo dei tuoi meravigliosi fiori nella mia cucina!
    ♥ Anna non è difficile.... non uso neanche farine difficili da reperire, no?
    ♥ Cinzia sono venuta da te per rispondere e per bearmi delle tue ricette e delle tue foto :)

    Buona serata e buon fine settimana a tutte!

    Anna

    RispondiElimina
  23. Ciao Anna, ho appena preparato le focaccine e 2 pagnotte, proprio come te per utilizzare lm che avanza dal rinfresco (il mio terzo rinfresco in assoluto).. pero' ho fatto fatoca ad impastare era tutto tropo molle e cosi' mi sono aiutata con un po' fi farina nelle mani.. vedremo.. p.s oh letto poco fa nei commenti le tue risposte ed ho capito che forse avrei dovuto prcedere con poca acqua per volta.
    ti faro' sapere. Un abbraccio. Annamaria.

    RispondiElimina
  24. infatti.. come prevedevo.. poco lievitate.. pazienza.. alla prossima.
    forse era proprio troppa acqua??
    Annamaria

    RispondiElimina
  25. Ciao vorrei sapere la ricetta del lievito madre. Grazie
    Desidero la sua risposta
    Cordiali saluti

    RispondiElimina
  26. Ciao anonimo, se vai sulle ricette base di questo blog (in alto a destra su questa pagina, sotto la voce "ricette & Co)lo trovi... però si tratta del lievito madre senza glutine, è questo che volevi?

    RispondiElimina
  27. ciao:) mi sono da poco unita a questo tuo blog in quanto cercavo ricette per collaudare il mio lievito madre che a 45 giorni dalla nascita sembrava pronto ad esaudire i miei bisogni di pane...la prima in assoluto che ho provato è stata questa tua ricettina e devo ringraziarti molto perchè mi hanno fatto tutti i complimenti per il pane che non era neppure bello come il tuo ma molto buono e sapeva appunto di pane, grazie per il condividere con tutti le tue ricette:)adesso voglio sperimentare la pizza;)

    RispondiElimina