Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare
Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

giovedì 13 settembre 2012

Antipasto olive e philadelphia. E deliziosi pinguini.


DSC_0672
DSC_0653

Non è farina del mio sacco, me li sono trovati davanti ad una cena ed ho chiesto a chi li ha fatti se potevo fotografarli e pubblicarli. Lei si chiama Nisete ed ha dichiarato di non meritare tanto clamore visto che in realtà li ha copiati dal web. Vero, li ho anche trovati, ma non li avevo mai visti prima  e  mi sembrano  semplicemente deliziosi.

Oltretutto, senza glutine e quindi ancor più meritevoli, no?

DSC_0669DSC_0672

Ingredienti: olive snocciolate, Philadelphia bianco, carote in rondelle.

Procedimento: togliere da una rondella di carota un triangolo che, modellato con un coltellino, andrà a formare il becco del pinguino. Aprire da un solo lato un’oliva e farcirla di Philadelphia, lasciando il bordo tagliato piuttosto largo e lisciando bene il formaggio che andrà a formare la pancia del pinguino. Inserire in un’altra oliva (usando il foro largo) il triangolino di carota in modo che vi rimanga incastrato. Assemblare il tutto con uno stuzzicadenti e….


images (30)
… leccarsi i baffi!

24 commenti:

  1. fanno furore alle feste dei bimbi :-)

    sono anche nel mio blog da tempo e forse anche in quello di altre sglutinate ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono venuta a cercarli sul tuo blog ed ho commentato, sono veramente spettacolari nella loro semplicità :)

      Elimina
    2. zi... e poi son senza glutine già di loro e li trovo meravigliosi ;-)

      Elimina
  2. bellissimi! stasera li faccio al mio Alex (a Chrissi non piacciono nè le carote nè le olive ...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh.... non piacciono neanche a mia figlia, però è rimasta incantata anche lei dall'aspetto :)

      Elimina
  3. Avrà anche copiato l'idea ma sono bellissimi lo stesso! E' precisissima oltretutto! Da un momento all'altro si muovono e saltano giù dallo schermo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Cristina, infatti li ho voluti pubblicare perché troppo belli, e comunque come non li avevo mai visti io ho pensato che l'idea poteva arrivare a qualcuno anche attraverso me oltre agli altri canali :)

      Elimina
  4. Questi li copio anch'io!!! Belli davvero!!!

    RispondiElimina
  5. Anna sono bellissimi, se li vedono i bimbi impazziscono, dovrò fargli una sorpresa perché sono carini da matti.
    Un bacione.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice :) Come dicevo a Cristina pur essendo un'idea che trovi ovunque sul web ho deciso di pubblicarla lo stesso per raggiungere attraverso questo blog persone che, come me, non li avevano mai visti. Io li ho trovati, come te, carini da matti :)

      Elimina
  6. Si è vero, li avevo fatti anch'io a Natale di due anni fa ed erano dolcissimi :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che li proporrò spesso nelle occasioni in cui ci si ritrova tra amici e parenti, hanno fatto furore! Ciao Anna Lisa :)

      Elimina
  7. Bellissimi!!! Buon weekend, Alessia :-)

    RispondiElimina
  8. davvero dei bellissimi pinguini e quanta pazienza!

    RispondiElimina
  9. Carinissimi..grazie per avermeli riproposti la ripetizione è la madre della memoria.Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. A guardarli uno pensa "Si si, facilissimi, metti l'olivina li, la carotina là...", ma in realtà ci vuole sempre una gran fantasia (che mi manca!).
    Un abbraccio, buona domenica.

    RispondiElimina
  11. Un esercito di pinguini! che belli!!

    Ciao Anna! Un bacione!

    RispondiElimina
  12. non c'è che dire: sono strepitosi! li hai fatti alla perfezione :-) un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  13. Sfiziosi da morire! Complimenti per la fantasia e per il blog. Un saluto
    .Deb.

    RispondiElimina
  14. Ma che carini!! E' la prima volta che li vedo!! Devo dire alla mia nipotina di passare per di qua che ci sono dei bellissimi pinguini da vedere :-)
    Baci

    RispondiElimina