Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare
Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

domenica 31 ottobre 2010

Torta senza glutine al caffè






















Una torta molto meno difficile da preparare di quanto possa sembrare, e che farà un gran figurone. La base è un impasto semplicissimo che potrete usare per tanti altri dolci (qualcuno lo posterò senz'altro) come la ciambella con uvetta e cioccolato, o un bel dolce di compleanno farcito di crema e ricoperto di panna e fantasia.
Una bomba di calorie… ma che bontà!!!

Ingredienti:
Per la base: 1 vasetto di yogurt bianco, 2 vasetti di zucchero, 3 vasetti di farina DS (ovviamente per chi non è celiaco usare farina di grano) , ½ vasetto di olio di girasole, 3 uova, 1 bustina di lievito istantaneo per dolci (io uso il Colombo, in prontuario), la scorza grattugiata fine di un limone.
Per la bagna: caffè leggero zuccherato.
Per la crema al caffè: burro 300 gr, 10 cucchiai di zucchero a velo consentito (io uso il Colombo, in prontuario), due tazzine di caffè molto forte.
Per la crema caffè/cacao: un po’ della crema al caffè preparata, cioccolato amaro consentito in polvere (ho usato quello di marchio Coop).
Per decorare: crema al caffè, cioccolato fondente, crema caffè/cacao, nocciole tritate.
Procedimento:
Per la base:  montare a neve gli albumi con un pizzico di sale. Lavorare insieme tuorli, yogurt, zucchero e scorzetta di limone. Aggiungere l’olio e far amalgamare  bene. Incorporare la farina un po’ alla volta insieme al lievito setacciato. Infine aggiungere gli albumi senza farli smontare. Versare in una tortiera rotonda ed infornare a 180°C per circa 30-40 minuti.
Per la crema al caffè: montare con un cucchiaio di legno o con uno sbattitore elettrico il burro fatto ammorbidire fuori dal frigo. Lavorarlo fino a che diventerà spumoso. Aggiungere poco a poco lo zucchero a velo e far amalgamare perfettamente. Versare una piccolissima dose di caffè (fatto raffreddare) e far amalgamare bene, poi un’altra piccola dose ripetendo il tutto fino ad assorbimento totale del caffè.
Per la crema caffè/cioccolato: prendere una piccola parte della crema preparata ed aggiungervi a pioggia, mescolando, un cucchiaio di cacao amaro. Far amalgamare bene.
Assemblamento del dolce: tagliare in due la base, appoggiare il primo disco sul piatto di portata e bagnare con il caffè zuccherato. Farcire con abbondante crema al burro e ricoprire con il secondo disco. Bagnare con altro caffè. Spalmare tutta la superficie del dolce con la crema al caffè, poi far aderire  ai bordi la granella di nocciole. Con una siringa o sac-à-poche fare dei ciuffetti di crema al caffè e crema caffè/cacao fino a ricoprire la superficie del dolce. Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e con l’ausilio di un cono di carta  fare disegni semplici su carta forno e far raffreddare bene. Staccare delicatamente dalla carta ed appoggiare sulla torta.  E dopo...



Leccarsi i baffi!!!






Con questa ricetta partecipo alla raccolta di "La Massaia Canterina"


4 commenti:

  1. Ciao è una ricetta sublime!Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anonimo... ma se ti presenti mi fa più piacere :)

      Elimina
  2. Scusa ma cos'è "farina DS" non capisco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una farina senza glutine che trovi facilmente al supermercato, si chiama per la precisione Mix It DS (DS sta per dottor Schar).

      Elimina