Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare
Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

lunedì 14 febbraio 2011

Torta morbida senza glutine con cioccolato e pere



La mia piccola bambina di ventunanniquasiventidue stasera festeggia San Valentino... e la mamma provvede al dolce-sorpresa rigorosamente a forma di cuore! La scelta è andata a questo dolce morbido ma compatto, golosissimo, che fa parte delle ricette Bimby ma che chiunque può eseguire anche senza, e che comunque ho adattato a mio gusto. Qualche fiore lo ha abbellito e reso ancora più adatto a questa ricorrenza. Sarebbe stato perfetto con una bella copertura di panna ma dovendo essere trasportato in auto ho preferito lo zucchero a velo!
Ingredienti: 150 gr di cioccolato fondente, 200 gr di zucchero, 100 gr di burro morbido, 300 gr di farina (io ho usato 150 di Bi-Aglut per pane e paste lievitate e 150 gr di Mix it DS), 120 gr di yogurt bianco, 80 gr di latte, 3 uova, 1 bustina di lievito per dolci (ho usato il Colombo), 1 bustina di vanillina, 3 pere sciroppate ben asciugate, 1 bicchiere di Nutella, zucchero a velo, un pizzico di sale.
Procedimento:
Tritare il cioccolato a pezzettini, versarlo in una scodella, aggiungere  il burro ammorbidito, lo zucchero, lo yogurt, il latte, le uova e la vanillina, poi lavorare gli ingredienti fino a che sono ben amalgamati. Unire la farina ed il pizzico di sale, lavorare bene, infine aggiungere il lievito e mescolare bene.
Imburrare ed infarinare una tortiera del diametro di 24 cm (in effetti la mia era piccolina quindi ho usato meno impasto) e versare metà del composto.



Spianare bene (è un impasto piuttosto sodo) e nella parte centrale versare uno strato sottile di Nutella (riscaldata a bagnomaria o in microonde diventa più fluida e facile da distribuire). Tagliare le pere a spicchi ed appoggiarle sullo strato di Nutella... 


...poi versarvi sopra altra Nutella...

Ricoprire con il rimanente composto...

... ed infornare a 160-180°C per 35-40 minuti.

Togliere dalla forma, far raffreddare su una gratella...
,,

... cospargere di zucchero a velo e decorare con fiori e foglie cui avrete tagliato e fasciato  i gambi con carta di alluminio (sarà un po' noioso poi toglierli ma almeno non rilasceranno nel dolce sostanze tossiche).




Ormai San Valentino è finito... ma un augurio di AMORE a tutti forse è gradito lo stesso!




Con questa ricetta partecipo al contest di EliFla



8 commenti:

  1. Bella!!!
    Grazie per l'augurio d'amore! E' sempre tanto gradito!
    Un bacione Anna!

    RispondiElimina
  2. Ma che mamma superbrava ^_^
    E qualla torta..... deve essere altamente deliziosa!!!

    L'augurio di amore è uno degli auguri più belli perchè... come si farebbe senza l'amore?
    GRAZIE!

    Bacio
    Sesè

    RispondiElimina
  3. Ciao anna questa torta e' magnifica complimenti, poi con dentro la nutella chissa' come e' buona anche, molto romantica adattissima all'occassione, buona giornata baci rosa.)

    RispondiElimina
  4. E' un'opera d'arte, davvero perfetta.

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, che capolavoro...ma sei un'artista dei fornelli !!!!
    Stupenda e senz'altro deliziosissima...la proverò.senza "se" e senza "ma" !!!!!!!!!

    Un bacio...e tanto, tanto amore anche a te, il 14/02 come in qualunque altro periodo dell'anno!

    Maddy

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte per questi meravigliosi complimenti ma davvero non li merito, la torta è di una semplicità incredibile e la decorazione l'ho fatta in pochi minuti.... diciamo che i fiori sulle torte sono molto coreografici e le rendono magnifiche! Non ci avrei mai pensato non fosse stato per Daniela, di cui parlo nel mio post di stasera.
    'notte a tutte!

    RispondiElimina
  7. Il Bimby ce l'ho....ho anche lo stesso stampo..... ora metto anche il link alla tua bella ricetta....che aggiungere??Grazie per essere la follower n.396... bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  8. Bella anche la decorazione floreale.
    Fabio

    RispondiElimina