Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare
Si mangia per vivere, non si vive per mangiare

giovedì 15 dicembre 2011

Rifatte senza glutine: le crespelle con prosciutto e funghi di Francesca

logorifatte
Ed eccoci al secondo appuntamento con le “rifatte”!
Questo mese facciamo tutte onore alla gustosa ricetta di Francesca del blog “Una cucina tutta per sé”: le sue deliziose crespelle con prosciutto e funghi sono state molto apprezzate sia dalla sottoscritta che dai suoi familiari, e di nuovo ringrazio Vale e questa sua bella idea che mi fa scoprire ricette che probabilmente non avrei mai eseguito senza le “rifatte”.
059
Ho apportato solo piccole modifiche alla ricetta, la cui versione originale ed il procedimento fotografato trovate qui. La prima modifica sta nella misura delle crepes, che ho fatto piccoline dato che avevo deciso di arrotolarle intorno al condimento anziché piegarle come nella ricetta di Francesca. Inoltre per le crepes ho usato la mia ricetta di sempre, comunque molto simile a quella di Francesca.
Ingredienti per le crepes: 400 ml di latte, 2 uova, 140 gr di farina (io uso la Bi-Aglut per pane e paste lievitate), un pizzico di sale.
Procedimento: Sbattere leggermente le uova col pizzico di sale, aggiungere la farina mescolando, poi il latte un po' alla volta ed amalgamare bene tutto facendo attenzione che non si formino grumi. Il risultato dev'essere un liquido tipo pastella, denso ma non troppo. Lasciar riposare una mezz'ora a temperatura ambiente.
Sciogliere un po' di burro nel microonde e mettere la padella sul fornello a fiamma vivace ma non troppo alta. Spalmare un velo sottile di burro sulla padella con un pennello, poi versare, dopo averlo mescolato bene, un po' del composto.
Farlo spargere bene nella padella, girando leggermente quest'ultima oppure con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, e far cuocere da una parte. Controllare la cottura, poi voltare la crèpe aiutandosi con una o due palette larghe.
A cottura ultimata, far scivolare in un piatto. Si possono preparare in anticipo impilandole l'una sull'altra
Ingredienti per il ripieno:  500 g di funghi misti (la ricetta originale prevede gli champignons ma avevo una busta di funghi vari surgelati e mi è sembrata l’occasione giusta per usarli), 200 g panna da cucina, 6 fette di prosciutto cotto,
1 mozzarella.
NB: ricordatevi di controllare che il prosciutto sia senza glutine, mentre per una versione non gluten free sostituite la farina mix senza glutine con farina 00.
Procedimento per il ripieno: Lavare e tagliare i funghi e cuocerli in padella con poco olio, sale e prezzemolo finché non saranno morbidi. Passare 3/4 dei funghi con il minipimer fino ad ottenere una cremina morbida, e mescolarli con la panna.
Mettere sulla metà di ogni  crepe una fetta di prosciutto, qualche pezzetto di mozzarella e un po’ di salsa di funghi. Arrotolare e disporre in una pirofila.
049
Raffreddare e lasciar riposare una notte in frigorifero (volendo si potrebbero anche cuocere subito, ma lasciandole riposare i sapori si amalgamano e diventano ancora più buone).
Al momento della cottura aggiungere qualche pezzettino di burro e scaldare in forno a 160 gradi per 20 minuti.
Per puro gusto estetico, ho presentato le crepes versandovi sopra un cucchiaio di salsa besciamelle e qualche fungo lasciato integro.
072
Sono piaciute moltissimo…. brava Francesca, ricetta splendida, semplice e gustosa!

Ricordo a tutte le persone che vogliono aderire all’iniziativa “Rifatte senza glutine” che la ricetta da presentare il 15 gennaio 2012 sarà questa:

di Jè, del blog “Un castello in giardino”

Partecipate numerosi!!!  Con noi rifatte senza glutine….

408

… vi leccherete i baffi!!!

16 commenti:

  1. che foto meravigliose!bellissimo rifacimento!!!!!:)

    RispondiElimina
  2. Belle Anna, belle belle proprio!

    RispondiElimina
  3. comlimenti Anna davvero belle!!

    RispondiElimina
  4. Belle Anna! E splendide le foto!

    RispondiElimina
  5. Bellissime, non sembrano neppure crespelle fatte così, le puoi spacciare anche per cannelloni! Mi piacciono un sacco!!! E il piatto..WOW!! ciao Jè

    RispondiElimina
  6. grande Anna!!

    meravigliose Rifatte siamo ;-)

    RispondiElimina
  7. bellissima presentazione Anna, sbaglio o ha gradito anche il tuo gatto?

    RispondiElimina
  8. Bravissima e presentazione eccezionale!!

    RispondiElimina
  9. bellissime! mia mamma arrotola sempre le crespelle proprio come hai fatto tu! bacioni cara :XX

    RispondiElimina
  10. Sappiamo sappiamo che sono buonissimi;) Lo sai che volevo anch'io lasciarli così arrotolati ma poi l'ho tagliati a pezzi.
    Bacione

    RispondiElimina
  11. Sono veramente buonissime !! Piaciute a tutti anche dalle mie parti..(devo fare la tua versione di crepes..)

    RispondiElimina
  12. anche qui sono piaciute un sacco, e io avevo addirittura osato proponendole a una cena, ma mi sentivo che erano buone, ne ero certa!

    molto elegante la tua presentazione!

    RispondiElimina
  13. passo solo ora! Per augurarti una serena notte e per dirti che sono davvero davvero belle queste tue crespelle
    serena notte!

    RispondiElimina
  14. Grazie Anna :) Sono bellissime queste tue crespelle e mi sono innamorata di quel bel gattone! Alla prossima rifatta ;)

    RispondiElimina
  15. papaia meccanica segue il tuo blog da oggi!

    RispondiElimina